Author: Matteo Di Felice

IdeeGreen B Corp certificata

ideegreen b corporation

La IdeeGreen S.r.l., socio FIMA dal 2016 ha ottenuto la certificazione come B Corporation, a conferma del suo impegno a tutela dell’ambiente e a favore di una strategia aziendale fondata sull’etica manageriale e su concreti obiettivi di sviluppo sociale.

Una Certified B Corporation (o B Corp) è infatti un nuovo tipo di azienda che rispetta volontariamente i più alti standard di scopo, responsabilità e trasparenza.

Le B Corp vanno oltre l’obiettivo del profitto e innovano per massimizzare il loro impatto positivo verso i dipendenti, le comunità in cui operano e l’ambiente. In questo modo l’attività imprenditoriale si trasforma in una forza rigeneratrice per la società e per il nostro pianeta.

In Italia su un totale di oltre 5 milioni di imprese attive solo poco più di 50 hanno ottenuto una certificazione come B Corporation: il risultato conseguito è quindi motivo di orgoglio per gli amici di IdeeGreen che sono a disposizione di tutti gli associati FIMA interessati a sapere di più sul percorso di certificazione.

Nel frattempo prosegue il percorso di crescita di IdeeGreen.it che in base ai dati Nielsen si posiziona come il secondo sito italiano più visitato nel settore Ambiente e Benessere, con oltre 120.000 visitatori giornalieri negli ultimi 30 giorni.

Per raggiungere anche i lettori di lingua inglese è online da poco più di un mese GreenIdeas.net dove è possibile leggere articoli originali scritti da nuovi redattori madrelingua che sono entrati a far parte della redazione e una selezione di articoli tradotti dal sito italiano.

La scorsa settimana la IdeeGreen S.r.l. è stata anche eletta Impresa della Settimana Assolombarda, un altro risultato che conferma l’attenzione anche da parte di Associazioni che annoverano tra i loro iscritti realtà industriali di dimensioni estremamente più importanti. 

“Nel corso dei prossimi mesi ci piacerebbe aumentare le sinergie con FIMA” – dichiara Matteo Di Felice, Managing Director IdeeGreen S.r.l. – “mettendo a disposizione della Presidenza e di tutti gli associati le nostre competenze  che potrebbero essere utili creare nuove opportunità di visibilità per l’associazione a livello nazionale e internazionale. Crediamo fortemente nel potenziale di networking tra gli associati e siamo a disposizione per valutare ogni proposta di collaborazione.”

IdeeGreen corre nei parchi italiani con parkrun

ideegreen.it e parkrun
La IdeeGreen S.r.l. proprietaria ed editrice del sito web IdeeGreen.it e associata FIMA, conferma il suo impegno a supportare parkrun per tutto il 2017.

parkrun è la corsa non competitiva di 5 Km che si tiene tutti i sabati alle ore 9 nei parchi di tre città d’Italia:

-          A Milano, nel Parco Nord

-          A Rimini, al Parco Marecchia

-          A Palermo, nel Parco della Favorita e nel Parco Uditore

Obiettivo di parkrun è valorizzare gli spazi verdi delle nostre città, creando un appuntamento fisso per chi desidera socializzare mantenendosi in forma.

A livello internazionale parkrun ha già assunto dimensioni impressionanti, oltre 3 milioni di iscritti ogni sabato corrono in 14 stati nel mondo!

L’iscrizione e la partecipazione a parkrun sono del tutto gratuite e possono essere effettuate direttamente sul sito ufficiale www.parkrun.it

Stampando il codice a barre assegnato a ogni partecipante dopo l’iscrizione si può partecipare a qualsiasi parkrun in Italia e nel mondo avendo il proprio tempo cronometrato e inserito nelle classifiche ufficiali, pur restando una manifestazione non competitiva da percorrere a passo libero, anche camminando.

Il sostegno economico di IdeeGreen, unito con l’impegno prezioso dei volontari che ogni sabato offrono il loro lavoro, stanno assicurando la buona riuscita degli eventi con un numero di partecipanti sempre più nutrito.

Nel Parco della Favorita di Palermo IdeeGreen.it ha sponsorizzato anche la realizzazione della segnaletica realizzata per identificare il percorso.

Gli organizzatori di parkrun e IdeeGreen stanno lavorando per offrire parkrun ai cittadini di altre grandi città, partendo dalla capitale, Roma, dove, salvo imprevisti o intoppi burocratici, si dovrebbe partire nel giro di un paio di mesi.