Author: Fima

A #Venezia74 Torna il #GreenDropAward

Il celebre trofeo a forma di “goccia” degli antichi maestri di Murano premierà ancora una volta il film più ecologista

Tanti gli appuntamenti al 6° GREEN DROP AWARD e i cambiamenti climatici al centro della scena

SCARICA A QUESTO LINK LE FOTO GREEN DROP AWARD
https://drive.google.com/drive/folders/0B8ZChmUnwWkLaFJWLUtKZEFJRlU?usp=sharing

Comunicato stampa Venezia, 31 agosto 2017

Anche quest’anno il GREEN DROP AWARD per la sesta volta consecutiva è alla Mostra internazionale di arte cinematografica di Venezia, per testimoniare il ruolo fondamentale del Cinema in difesa dell’ambiente, grazie all’enorme pubblico di cui dispone in tutto il mondo e alla grande capacità di comunicare attraverso le sue opere la bellezza della Terra e la necessità di preservarla dai cambiamenti della modernità.

Il celebre trofeo a forma di “goccia”, tra i Premi collaterali della Mostra, simboleggia infatti la forza di ogni piccola azione come quella, potentissima, di un film.

Il GREEN DROP AWARD è il premio che Green Cross Italia dedica all’ecologia e alla cooperazione fra i popoli e che da sei anni viene assegnato al film che maggiormente interpreta questi valori fra quelli in concorso nella selezione ufficiale della Mostra internazionale di arte cinematografica di Venezia.

Il GREEN DROP AWARD è patrocinato dalla FIMA, Federazione Italiana Media Ambientali.

venezia74 green drop award“L’edizione di quest’anno della Mostra è fortemente orientata alle tematiche ambientali” – ha dichiarato Marco GisottiDirettore del Green Drop Award “Persino il film voluto dal Direttore del Festival Barbera per aprire la rassegna, Downsizing di Alexander Payne, è completamente dedicato all’esaurimento delle risorse del Pianeta e alla crisi ecologica. E così molti altri titoli in concorso quest’anno”

La Giuria è composta da personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, delle istituzioni, del volontariato o della scienza che si sono distinte per il loro impegno ecologista e per la pace fra i popoli.

La Giuria dell’edizione GREEN DROP AWARD 2017 vede la partecipazione dell’attrice Giuliana De Sio, del professorRodolfo Coccioni geologo e paleontologo dell’Università di Urbino, e di Roberto Genovesi giornalista, scrittore, sceneggiatore, Direttore artistico di Cartoons on the Bay, festival internazionale dell’animazione cross mediale e della tv dei ragazzi promosso da Rai e realizzato da Rai Com.

Da quest’anno ad accompagnare la strada del GREEN DROP AWARD arriva un Comitato d’onore tutto al femminile:Claudia Cardinale, Simona Izzo, Ottavia Piccolo, Paola Comin e Chiara Tonelli. Si tratta di donne che si sono contraddistinte nel corso della loro vita e della loro carriera per la loro personalità e la loro sensibilità ambientalista.

 

Il padrino del Premio quest’anno è Ricky Tognazzi.

Altre personalità che hanno fatto da “Madrine” nelle passate edizioni del GREEN DROP AWARD sono state la stessa Claudia Cardinale, poi Claudia Gerini, Nancy Brilli, Tessa Gelisio, Francesca Cavallin.

Della Giuria hanno fatto parte: Ermanno Olmi, Ugo Gregoretti, Mimmo Calopresti, Ottavia Piccolo, Remo Girone, Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Sebastiano Somma, Francesca Inaudi, Blasco Giurato, Silvia Scola, Chiara Tonelli, Franco Iseppi, Lucia Grenna, Vincenzo Ferrara, Antonio Disi.

Il trofeo GREEN DROP, soffiato dal maestro vetraio di Murano Simone Cenedese, rappresenta una goccia d’acqua che contiene un campione di terra che ogni anno proviene da Paesi diversi.

Il legame tra terra e acqua e il collegamento con un luogo sempre diverso del mondo vuole simboleggiare l’humus fertile nel quale le generazioni future potranno conciliare sviluppo ed ecologia. La terra del Polo Sud e quella del Brasile, quella della selva di San Francesco e quella del Senegal fino alla terra dell’Egitto hanno fatto brillare la “Goccia” delle passate edizioni.La terra dell’edizione 2017 sarà svelata nel corso della conferenza stampa di presentazione di martedì 5 settembre.

Il significato del trofeo di quest’anno è legato all’allerta per icambiamenti climatici e sarà il tema portante del GREEN DROP AWARD 2017.

“Per Green Cross è fondamentale coniugare il rispetto delle persone con quello dell’ambiente” – spiega Elio Pacilio, Presidente di Green Cross Italia – “Tutte le nostre attività, da quelle che riguardano l’educazione nelle scuole  italiane ai nostri progetti di cooperazione in Africa hanno questa matrice. IlGreen Drop Award si conferma un momento molto importate di veicolo e di visibilità non solo per spiegare al grande pubblico l’importanza di questi temi ma anche per chiedere a ognuno di fare la sua parte. Ognuno è una goccia e tante gocce posso diventare l’onda del cambiament”.

 

EVENTI PRINCIPALI DI GREEN CROSS

ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

 

  • venerdì 1 settembre 2017 dalle ore 20.30 Presso il SINA Centurion Palace di Venezia, Charity Dinner “Diva e Donna” che dedica il tradizionale evento aGreen Cross e al Green Drop Award
  • lunedì 4 settembre 2017 al Lido Venezia dalle ore 11,30 alle ore 13,00 presso l’Hotel Excelsior – sala Cinecittà, la Tavola rotonda dal titolo “Il cinema protegge il clima” sulle produzioni sostenibili
  • martedì 5 settembre 2017 dalle ore 10 alle ore 11,45 negli spazi della Fondazione Ente dello Spettacolo, presso l’Hotel Excelsior,  Conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017 del Green Drop Award
  • venerdì 8 settembre 2017 dalle ore 10 alle ore 11,45 negli spazi della Fondazione Ente dello Spettacolo, presso l’Hotel Excelsior Cerimonia di premiazione del Green Drop Award 2017.

 

http://greendropaward.com/

https://twitter.com/GreenDropAward

https://www.facebook.com/GreenDropAward

 

Monica Pepe
Ufficio stampa
Green Drop Award 2017
cell. 340 8071544

Anna Moccia
Ufficio stampa
Green Cross Italia
cell. 338 4460056

Risultato votazioni

logo FIMAVerbale dell’Assemblea

Si è svolta dal 6 febbraio al 31 luglio 2017 con procedura telematica, come previsto dall’articolo n. 7 dello Statuto, sul sito http://sgilabs.solutions/fima/ l’Assemblea ordinaria dei soci della Federazione italiana media ambientali. Dopo una prima fase di discussione articolata per gruppi tematici, l’Assemblea ha proceduto al rinnovo delle cariche statutarie sulla base del Regolamento elettorale approvato fra il 4 e il 10 luglio come da verbale reperibile al link http://sgilabs.solutions/fima/risultati-voto-regolamento-elettorale-e-prossime-fasi/.

Il voto per il rinnovo delle cariche statutarie si è svolto, tramite lo stesso sito, dal 22 al 29 luglio. Il giorno 31 luglio alle ore 18.30 si sono riuniti in forma telematica il Presidente Mario Salomone e il Segretario generale Marco Fratoddi per la validazione dei risultati sulla base dell’esame dei voti pervenuti.

 Preliminarmente si verifica che i votanti fossero in regola alla mezzanotte del 20 luglio, come da Regolamento elettorale, con la quota d’iscrizione all’anno in corso. Viene proposta una deroga unicamente per il socio Marco Moro che aveva espresso la chiara volontà di iscriversi all’associazione nei termini predetti ma che per un disguido di comunicazione imputabile alla Segreteria ha potuto effettuare il pagamento soltanto in data 24 luglio. Risultano pertanto complessivamente 91 soci votanti su un totale di 108 aventi diritto, i voti risultano così ripartiti in ordine decrescente:

 

PRESIDENTE

Voti

Roberto Giovannini

61

Sergio Ferraris

27

 

 

SEGRETARIO GENERALE

 

Marco Fratoddi

66

David De Angelis

21

 

 

UFFICIO DI PRESIDENZA

 

Marco Gisotti

49

Letizia Palmisano

48

Rosy Battaglia

38

Paola Bolaffio

31

Sabrina Mechella

27

David De Angelis

15

Pier Luigi Cavalchini

13

Giorgio Diaferia

7

Marzia Fiordaliso

7

Mauro Spagnolo

6

Gabriele Vallarino

5

Giuseppe Lanzi

3

Paolo Silingardi

0

 

Risultano pertanto eletti:
Roberto Giovannini – Presidente
Marco Fratoddi – Segretario generale

Ufficio di presidenza:
Rosy Battaglia, Paola Bolaffio, Pier Luigi Cavalchini, David De Angelis, Sergio Ferraris, Marco Gisotti, Sabrina Mechella, Letizia Palmisano

L’intera documentazione con il dettaglio dei voti espressi è visionabile ai seguenti link: 

 

TABELLA RISULTATI
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/07/Risultato-votazioni-Fima-2017.pdf

LISTA SOCI
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/08/Lista-soci-Fima-2017-1.pdf

RISCONTRO INTEGRALE VOTAZIONE CARICHE 
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/07/Riscontro-integrale-votanti-cariche-2017.pdf

ESPORTAZIONE INTEGRALE FEEDBACK  
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/07/Feedback_export.pdf

 

Le operazioni di validazione del voto telematico terminano alle ore 20.30, tutti i contenuti pubblicati sul sito dell’Assemblea rappresentano parte integrante del presente verbale. Il presidente uscente Mario Salomone dichiara pertanto chiusa l’assemblea.

Torino – Roma, 31 luglio 2017

 

Il Presidente
Mario Salomone

Il Segretario generale
Marco Fratoddi

Scarica il Pdf

Votazioni in corso

Care socie e cari soci,
 
sono aperte da oggi e fino alla mezzanotte del 29 luglio le votazioni per il rinnovo delle cariche statutarie della Federazione italiana media ambientali. Questa la lista dei candidati:
 
PRESIDENZA
Sergio Ferraris
Roberto Giovannini
 
SEGRETERIA GENERALE
David De Angelis
Marco Fratoddi
 
UFFICIO DI PRESIDENZA
Rosy Battaglia
Paola Bolaffio
Pierluigi Cavalchini
David De Angelis
Giorgio Diaferia
Marzia Fiordaliso
Marco Gisotti
Giuseppe Lanzi
Sabrina Mechella
Letizia Palmisano
Paolo Silingardi
Mauro Spagnolo
Gabriele Vallarino
 
Sul sito dell’Assemblea on line (http://sgilabs.solutions/fima/) trovate le schede di presentazione dei candidati e il modulo per votare. Vi ricordiamo che per l’Ufficio di Presidenza si possono esprimere al massimo 3 preferenze, le schede con un numero superiore di preferenze saranno annullate.

Al termine della votazione, sulla base di quanto prevede la piattaforma, non riceverete alcuna notifica via e-mail ma visualizzerete sulla stessa pagina il riassunto delle informazioni che avete inserito a conferma che la procedura si è conclusa correttamente. Potrete a questo punto chiudere il browser. Se invece intendete correggere il voto potrete cliccare sulla voce “Torna indietro” e ripeterlo. Sarà ritenuto valido l’ultimo voto giunto. Per informazioni e chiarimenti: info@fimaonline.it.
 
Rimanendo a disposizione per ogni chiarimento, buon proseguimento di assemblea

La Segreteria