Fima lancia il live twitting per Scalamercalli

Home  /  Comunicati  /  Fima lancia il live twitting per Scalamercalli

On Marzo 12, 2015, Posted by , In Comunicati,Evidenza, By , , With No Comments

Luca MercalliLA TRASMISSIONE RAI SCALAMERCALLI ALLA TERZA PUNTATA. CON UNA SERIE DI SERVIZI DA NON PERDERE FIMA ORGANIZZA IL LIVE TWITTING PER COMMENTARE IN DIRETTA

«Dopo l’ottimo risultato per l’informazione ambientale e l’aumento di share della trasmissione Scalamercalli, condotta e ideata da Luca Mercalli, membro del Comitato Scientifico di Fima, che è salita in una settimana dal 4.97% al 5,33% – afferma Mario Salomone, Presidente di Fima – Arriva una terza puntata da non perdere». Scalamercalli di sabato 14 marzo su Rai3 dopo le 21,30 affronterà il ritiro dei ghiacciai dalle Alpi alle Ande e il conseguente aumento del livello oceanico. I mari si riscaldano e si acidificano, il loro equilibrio ecologico cambia, le specie ittiche si tropicalizzano: ne parleremo con il biologo marino Ferdinando Boero dell’Università del Salento. Il livello dei mari che aumenta minaccia popoli di tutto il mondo e crea ecoprofughi: siamo oltre sette miliardi e la sovrappopolazione minaccia la qualità della vita del futuro: in Bangladesh il problema è stato risolto seguendo un innovativo cammino culturale, senza costrizioni, conferendo dignità e potere decisionale alle donne. E proprio una donna, Rachel Carson, l’autrice di “Primavera Silenziosa” nei primi anni Sessanta introdusse il concetto di ecocritica, ovvero scienza e letteratura per salvaguardare l’ambiente e la salute: sarà l’argomento trattato da Serenella Iovìno, docente di letterature comparate all’Università di Torino. Dobbiamo dunque costruire resilienza per il futuro: l’intervista girata a Stoccolma a Johan Rockstrom dell’Istituto per la Resilienza è un vero manifesto politico per l’Umanità che da solo vale la puntata. Luca Mercalli insieme a Filippa Lagerback concluderanno il loro viaggio nel quartiere più sostenibile della capitale svedese.

«Si potrà seguire la trasmissione in diretta con i soci di FIMA, attraverso il live twitting che organizziamo come associazione. – afferma Paola Bolaffio, responsabile formazione FIMA – L’appuntamento con i giornalisti ambientali di FIMA è su Twitter: #scalamercalli, @scalaMercalli, @fimait, sabato sera».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *