Category: Evidenza

Roberto Giovannini, nuovo presidente Fima

Roberto Giovannini 2

Un messaggio a tutti i giornalisti e comunicatori ambientali

Care amiche, cari amici,

innanzitutto un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato – candidandosi, iscrivendosi, votando – a questa piccola/grande prova di democrazia. Tutti insieme, con le nostre idee e il nostro impegno, abbiamo dimostrato che la Fima è viva e vitale, merita di crescere e diventare una realtà importante. Grazie a chi ha creduto nella mia proposta per Fima; grazie anche a tutti coloro che hanno scelto diversamente. Conto sulla collaborazione e il sostegno di tutti, anche dei candidati che avevano offerto la loro disponibilità e non sono stati eletti.

Lo scopo fondamentale di Fima, recita lo statuto, è quello di promuovere la comunicazione ambientale e per questa via favorire la diffusione della cultura dell’ambiente e della sostenibilità. In altre parole, siamo nati per tutelare l’ambiente attraverso l’informazione. Ma la nostra missione è anche quella di portare nel mondo dell’informazione e della comunicazione – che specie in Italia si è dimostrato vecchio e nemico del cambiamento – la ventata di trasformazione che arriva dalla società, un uragano verde fatto da milioni di persone e decine di migliaia di aziende che lavorano e si impegnano quotidianamente per un mondo più sano e più giusto. Tutti insieme dobbiamo dimostrare che i temi dell’ambiente e della sostenibilità meritano più spazio, il giusto spazio, nel panorama dell’informazione. Noi, giornalisti e comunicatori ambientali, siamo mainstream. Prometto di impegnarmi a fondo per rappresentare in modo efficace la nostra associazione, per promuoverne l’immagine, il ruolo pubblico e soprattutto un’attività efficace a difesa della causa che rappresentiamo. La voce di Fima dovrà essere ascoltata.

Questo significa, però, che dobbiamo crescere sempre di più anche professionalmente. Fima, avevo scritto nel mio programma, deve diventare un motore di questa crescita, individuale e collettiva. Sono convinto che per dare valore al nostro lavoro dovremo costruire un pacchetto di servizi per qualificare e rafforzare il profilo professionale di ognuno di noi. Fima deve diventare un’associazione utile.  

Per essere ascoltata, per essere utile, Fima inoltre deve funzionare in modo efficiente e trasparente. Farò di tutto per garantire ampiamente tutti gli spazi di confronto e di discussione interna alla Fima; ma allo stesso tempo anticipo la mia volontà di proporre tutti i miglioramenti che si evidenziano come necessari. Meno energie disperse, meno formalismi; più trasparenza, più coinvolgimento e più potere ai soci.

E’ un programma impegnativo per me e per le amiche e gli amici del neoeletto Ufficio di Presidenza, per il Segretario generale, sulla base dell’eredità che ci lascia l’ottimo presidente uscente, Mario Salomone, che ringrazio per il lavoro svolto e per il contributo che vorrà dare ancora a questa associazione. Noi cominciamo subito dopo la pausa estiva, pausa di riposo ma anche di riflessione. Intanto lancio un appello a tutti gli iscritti alla Fima, a tutti coloro che lo sono stati in passato, a tutti coloro che hanno a cuore il lavoro dell’informazione e la causa dell’ambiente: sarei particolarmente felice di ricevere nei prossimi giorni le vostre idee, le vostre proposte, le vostre disponibilità a lavorare dentro e per Fima. Scrivetemi pure a presidente@fimaonline.it, leggerò con interesse ogni contributo e saremo sempre in contatto diretto.

Un abbraccio e buon lavoro a tutti
Roberto Giovannini
 

Risultato votazioni

logo FIMAVerbale dell’Assemblea

Si è svolta dal 6 febbraio al 31 luglio 2017 con procedura telematica, come previsto dall’articolo n. 7 dello Statuto, sul sito http://sgilabs.solutions/fima/ l’Assemblea ordinaria dei soci della Federazione italiana media ambientali. Dopo una prima fase di discussione articolata per gruppi tematici, l’Assemblea ha proceduto al rinnovo delle cariche statutarie sulla base del Regolamento elettorale approvato fra il 4 e il 10 luglio come da verbale reperibile al link http://sgilabs.solutions/fima/risultati-voto-regolamento-elettorale-e-prossime-fasi/.

Il voto per il rinnovo delle cariche statutarie si è svolto, tramite lo stesso sito, dal 22 al 29 luglio. Il giorno 31 luglio alle ore 18.30 si sono riuniti in forma telematica il Presidente Mario Salomone e il Segretario generale Marco Fratoddi per la validazione dei risultati sulla base dell’esame dei voti pervenuti.

 Preliminarmente si verifica che i votanti fossero in regola alla mezzanotte del 20 luglio, come da Regolamento elettorale, con la quota d’iscrizione all’anno in corso. Viene proposta una deroga unicamente per il socio Marco Moro che aveva espresso la chiara volontà di iscriversi all’associazione nei termini predetti ma che per un disguido di comunicazione imputabile alla Segreteria ha potuto effettuare il pagamento soltanto in data 24 luglio. Risultano pertanto complessivamente 91 soci votanti su un totale di 108 aventi diritto, i voti risultano così ripartiti in ordine decrescente:

 

PRESIDENTE

Voti

Roberto Giovannini

61

Sergio Ferraris

27

 

 

SEGRETARIO GENERALE

 

Marco Fratoddi

66

David De Angelis

21

 

 

UFFICIO DI PRESIDENZA

 

Marco Gisotti

49

Letizia Palmisano

48

Rosy Battaglia

38

Paola Bolaffio

31

Sabrina Mechella

27

David De Angelis

15

Pier Luigi Cavalchini

13

Giorgio Diaferia

7

Marzia Fiordaliso

7

Mauro Spagnolo

6

Gabriele Vallarino

5

Giuseppe Lanzi

3

Paolo Silingardi

0

 

Risultano pertanto eletti:
Roberto Giovannini – Presidente
Marco Fratoddi – Segretario generale

Ufficio di presidenza:
Rosy Battaglia, Paola Bolaffio, Pier Luigi Cavalchini, David De Angelis, Sergio Ferraris, Marco Gisotti, Sabrina Mechella, Letizia Palmisano

L’intera documentazione con il dettaglio dei voti espressi è visionabile ai seguenti link: 

 

TABELLA RISULTATI
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/07/Risultato-votazioni-Fima-2017.pdf

LISTA SOCI
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/08/Lista-soci-Fima-2017-1.pdf

RISCONTRO INTEGRALE VOTAZIONE CARICHE 
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/07/Riscontro-integrale-votanti-cariche-2017.pdf

ESPORTAZIONE INTEGRALE FEEDBACK  
http://sgilabs.solutions/fima/wp-content/uploads/sites/2/2017/07/Feedback_export.pdf

 

Le operazioni di validazione del voto telematico terminano alle ore 20.30, tutti i contenuti pubblicati sul sito dell’Assemblea rappresentano parte integrante del presente verbale. Il presidente uscente Mario Salomone dichiara pertanto chiusa l’assemblea.

Torino – Roma, 31 luglio 2017

 

Il Presidente
Mario Salomone

Il Segretario generale
Marco Fratoddi

Scarica il Pdf

Votazioni in corso

Care socie e cari soci,
 
sono aperte da oggi e fino alla mezzanotte del 29 luglio le votazioni per il rinnovo delle cariche statutarie della Federazione italiana media ambientali. Questa la lista dei candidati:
 
PRESIDENZA
Sergio Ferraris
Roberto Giovannini
 
SEGRETERIA GENERALE
David De Angelis
Marco Fratoddi
 
UFFICIO DI PRESIDENZA
Rosy Battaglia
Paola Bolaffio
Pierluigi Cavalchini
David De Angelis
Giorgio Diaferia
Marzia Fiordaliso
Marco Gisotti
Giuseppe Lanzi
Sabrina Mechella
Letizia Palmisano
Paolo Silingardi
Mauro Spagnolo
Gabriele Vallarino
 
Sul sito dell’Assemblea on line (http://sgilabs.solutions/fima/) trovate le schede di presentazione dei candidati e il modulo per votare. Vi ricordiamo che per l’Ufficio di Presidenza si possono esprimere al massimo 3 preferenze, le schede con un numero superiore di preferenze saranno annullate.

Al termine della votazione, sulla base di quanto prevede la piattaforma, non riceverete alcuna notifica via e-mail ma visualizzerete sulla stessa pagina il riassunto delle informazioni che avete inserito a conferma che la procedura si è conclusa correttamente. Potrete a questo punto chiudere il browser. Se invece intendete correggere il voto potrete cliccare sulla voce “Torna indietro” e ripeterlo. Sarà ritenuto valido l’ultimo voto giunto. Per informazioni e chiarimenti: info@fimaonline.it.
 
Rimanendo a disposizione per ogni chiarimento, buon proseguimento di assemblea

La Segreteria